22082017Ultime notizie:

Sennori premia la sua campionessa

irene roggioL’atleta sennorese ha conquistato il titolo mondiale di kick light 

Una targa con lo stemma del Comune di Sennori per esprimere a Irene Roggio la gratitudine di tutto il paese, dopo che l’atleta sennorese ha conquistato il titolo mondiale di kick light, disciplina sportiva del kick boxing.  L’ha consegnata il sindaco, Roberto Desini, a Irene, 14 anni, studentessa del liceo sportivo Canopoleno, atleta della società sportiva Kick boxing Sennori, allenata dal papà, Marco Roggio. Alla premiazione in Comune ha partecipato il vicensindaco, Giovanni Cocco, e gli assessori Mario Satta e Nicola Sassu. «Conquistando il titolo di campionessa mondiale, Irene ha portato sul podio tutto Sennori, dando lustro all’intera comunità sennorese. La consegna di questa targa è un gesto di ringraziamento e un giusto tributo che l’amministrazione ha voluto conferire a un’atleta che è diventata l’orgoglio del paese», commenta il primo cittadino.

Irene Roggio ha vinto il campionato mondiale di kick light a metà settembre: le gare si sono svolte a Rimini, dove la giovane atleta sennorese ha sbaragliato le quotatissime avversarie, sovvertendo anche i pronostici che non la vedevano tra le favorite del torneo, se non altro perché ai quarti di finale Irene si è trovata subito davanti la campionessa mondiale ed europea in carica, poi eliminata con un secco 3 a 0. La conquista del titolo conferma Irene Roggio come uno dei pilastri della nazionale italiana di kick boxing, selezione di cui la campionessa sennorese fa stabilmente parte già da quattro anni, e con cui aveva già vinto una medaglia di bronzo ai campionati europei del 2012 e una medaglia d’argento agli europei dell’anno precedente.


-- Scarica articolo in PDF --


What Next?

Articoli Correlati