25062019Ultime notizie:

Sassari, dieci giorni di lavori a Bidighinzu: riduzioni dell’acqua fino al 13 ottobre

acqua-rubinetto-slidePer dieci giorni il potabilizzatore di Bidighinzu sarà interessato da importanti lavori di manutenzione straordinaria che riguarderanno i chiariflocculatori: sono i sistemi con vasche che, durante il processo di potabilizzazione, rimuovono le sostanze solide (fango) dall’acqua grezza in arrivo dal lago. La funzionalità dei chiariflocculatori è indispensabile per garantire agli utenti acqua con parametri a norma.

Dopo l’estate il livello del bacino del Bidighinzu, come di tutti gli altri laghi (la Sardegna vanta il poco invidiabile record nazionale di essere approvvigionata per l’85 per cento da bacini di superficie con acque che hanno necessità di complessi processi di potabilizzazione) è diminuito sensibilmente e di conseguenza la risorsa idrica attinta dall’invaso è particolarmente carica di impurità.

Fino al 13 ottobre la città di Sassari dovrà essere alimentata esclusivamente dal potabilizzatore di Truncu Reale: ciò comporterà una riduzione dell’acqua distribuita in rete.  Sarà necessario procedere a chiusure dell’erogazione dalle 16 alle 4. Eventuali variazioni saranno comunicate giornalmente.


-- Scarica articolo in PDF --


What Next?

Articoli Correlati