26052019Ultime notizie:

Si “intasa” la proposta del sindaco Morghen per la rete fognaria sulla costa

depuratore-featuredA buona memoria ricordiamo che il programma elettorale del Sindaco Morghen prevedeva l’uso del depuratore di Porto Torres come centro di raccolta e raccordo dei reflui del depuratore di Sorso e degli scarichi privati dei villaggi lungo l’asse litoraneo di Platamona. Ricordiamo inoltre un articolo di Paoletta Farina sulla nuova del 1 luglio 2012 che riferiva di un sindaco Morghen speranzoso di una risposta positiva di Abbanoa (a quel progetto …) che rispolverava agli occhi di bagnanti preoccupati delle maree gialle a Maria Pia e alla Marina.

morghen-grandeLa verità arriva oggi. Sulla Nuova, a pagina 25: “Platamona avrà i suoi impianti fognari”. Riassumiamo: i reflui non andranno al depuratore di Porto Torres, ma a quello di Preddugnanu. Abbanoa, che gestisce il nostro depuratore, ha pubblicato il bando di un appalto integrato che prevede la spesa di € 2,567 milioni provenienti dal commissario governativo per l’emergenza idrica. Sempre in omaggio alla memoria digitale ricordiamo il sindaco Morghen presiedere l’ASA prima della sua elezione a sindaco, carica che gli ha consentito di giocare il doppio ruolo (seppure sfalsato nel tempo) attore principale e autorità massima del territorio dove, a spiaggia, una pozzanghera deprime con la sua limacciosità verdastra quel tratto de Li Nibari e del Lido di Sorso. Problema ineludibile, rimasto li per quattro anni ad aspettare la notizia che il sindaco nulla può rispetto ad un depuratore che è consortile. Pertanto Abbanoa. Che interviene in prima persona avendone titolarità. Mentre “contento con riserva il sindaco di Sorso”, che si vede quel progetto (politico) affogato. Che in comune con il depuratore ha qualcosa… Si, fanno acqua…


-- Scarica articolo in PDF --


What Next?

Articoli Correlati